I Diritti degli esseri senzienti

Il dolore umano
e degli esseri senzienti 

è  dovuto molte volte, oltre a conflitti interiori e relazionali,  alla mancanza di diritti, o alla non osservanza di quelli che ci sono da parte di altri esseri. Noi riteniamo che ogni sofferenza vada rispettata e che sia importante operare perchè scompaia, in seguito ad azioni di giustizia che diano consapevolezza a tutti i soggetti coinvolti in azioni ingiuste.

In particolare l' Associazione è per la pace,
la non violenza, contro la guerra, la pena di morte, l'uso delle armi nucleari, la tortura, lo sfruttamento degli esseri viventi, contro il razzismo, le ingiustizie sociali, l'inganno e la prevaricazione. E' contro le discriminazioni nei confronti delle diverse scelte sessuali delle persone. Altresì è contro il lavoro minorile, i bambini soldato, la pratica della infibulazione e i matrimoni forzati delle bambine

Aderisce alla dichiarazione universale dei diritti dell'uomo proclamata dall'ONU.
Per quanto riguarda l'espressione ' uomo'
 pensa sarebbe meglio dire, scrivere "I diritti degli esseri viventi" ( o "senzienti")




è mo


Cosa c'è da segnalare


L'attuale lotta contro le discriminazioni razziali in America.

Le condizioni inaccettabili della privazione della libertà e del diritto di dissenso in diversi paesi del mondo
(Turchia, Iran, Afganistan..) 

Le mutilazioni genitali femminili 

L'obbligo per bambine di 8-10 anni di sposare uomini molto più grandi di loro 

La violenza sui bambini, il lavoro minorile, l'arruolamento dei bambini soldato

 La ripetuta violenza sulle donne in molti paesi

La violenza, non solo fisica, ma culturale, pseudo religiosa, legislativa, contro scelte di vita sessuale diverse dalla eterosessualità. (es. contro le Comunità LGBT)

L'affollamento e le condizioni punitive piuttosto che riabilitative delle carceri Italiane

Le azioni violente di alcuni componenti della polizia, carabinieri, operatori penitenziari e delle strutture di accoglienza, case di riposo e quant'altro
________________________________________

Stiamo lavorando attorno alla questione
PROGETTO DI VITA - COME FAR EMERGERE LA POSSIBILITA DI VEDER RICONOSCIUTI ALCUNI DIRITTI, COME RISOLEVERE        I CONFLITTI IN MANIERA NON VIOLENTA ANCHE  A LIVELLO  INTER - GENERAZIONE. (SCUOLE, FAMIGLIE, ISTITUZIONI)
L'Applicazione della filoofia esistenzialista, con le sue pratiche di autonomizzazione della persona ( come pensiero, emozioni, convinzioni)  la pratica delle onoscenze corpo-mente, le applicazioni creative solide e duratore, potrebbero migliorare davvero le condizioni dei carcerati. Si dovrebbe passare dal paradigma punitivo al paradigma trasformativo, come ci insegna 'la rivoluzione positiva'